Inquinamento e morte, la realtà quotidiana di luoghi a cui nessuno pensa

Tutti comodi seduti ai propri posti al caldo ? Bene ecco cosa succede in altre parti del mondo. Cibo contaminato, aria irrespirabile, centinaia di migliaia di persone esposte a rischi mortali. Green Cross International ha stilato la top ten dei luoghi più inquinati del pianeta. Si trovano in otto Paesi diversi, un giro del mondo dell’orrore che rappresenta solo l’apice di … Continua a leggere

Russia preoccupata per perdite d’acqua radioattiva da Fukushima

Da fonti russe si apprende quanto, la Russia è seriamente preoccupata’ per le perdite di acqua radioattiva dalla centrale nucleare giapponese di Fukushima di cui si e’ avuta notizia recentemente. A dichiararlo è infatti il capo del servizio federale russo per il controllo sanitario, citato dall’agenzia Interfax.”La situazione non può non inquietarci visto che ci troviamo a lato”, ha dichiarato … Continua a leggere

Buoni spesa in cambio di bottiglie di plastica, in Veneto funziona 

Bottiglie di plastica in cambio di buoni spesa, si moltiplicano i comuni del Veneto, dove sono entrati in funzione i punti di raccolta della plastica che distribuiscono ai cittadini ricariche sulle carte per gli acquisti nei supermercati. Il meccanismo è semplice : Il cittadino arriva al compattatore, scarica le sue bottiglie di plastica e riceve un accredito di 15 centesimi per ogni confezione e … Continua a leggere

Pordenone e provincia minicar elettriche gratuite….

A Pordenone e provincia non stanno a guardarsi in faccia, così hanno dato il via da tempo ad un progetto per cambiare la mobilità urbana con l’offerta di minicar elettriche in comodato d’uso. L’iniziativa è promossa dall’Assessore all’Innovazione nell’ambito del progetto Mobilità Sostenibile Gli obiettivi sono molteplici, aumentare la sostenibilità ambientale, migliorare le qualità di vita del cittadino attraverso politiche … Continua a leggere

Sacchetti plastica, Tar del Lazio conferma il divieto di commercializzazione

Mi sembrava strano che non ci fosse qualcuno che per i propri interessi non tentasse di sovvertire la conquista di non continuare a soffocare l’ ambiente con i sacchetti di plastica. É giunto così puntuale il ricorso al Tar del Lazio di quattro aziende produttrici degli ‘shopper’ in polietilene, la richiesta era di sospendere il provvedimento varato dal ministero dell’Ambiente. … Continua a leggere

Caldaia a emissioni zero è una realtà italiana

Si tratta di una caldaia progettata e realizzata a Pordenone, in sostanza è una pompa di calore ad alta temperatura, in grado di produrre acqua calda superiore ai 75°C. Questo le permette di poter sostituire le attuali caldaie da riscaldamento senza la necessità di rifare completamente l’impianto. Ma la novità più rilevante è che si tratta della prima caldaia effettivamente … Continua a leggere

Calzature biodegradabili, non si buttano si piantano !!

Mentre a Milano si susseguono le sfilate di moda, l’ ultima vera novità in fatto di calzature proviene dalla Oat, un’azienda olandese, che dopo due anni di ricerche stà per mettere in commercio un tipo di calzatura completamente biodegradabile, contenente semi in grado di germogliare. Le scarpe in questione, sono prodotte utilizzando esclusivamente materiale naturale biodegradabile quale : canapa, sughero, … Continua a leggere

Etichette energetiche per elettrodomestici, la nuova classificazione

Sono in arrivo le nuove etichette che ci aiuteranno a scegliere in sicurezza elettrodomestici ‘puliti’. Dallo scorso 20 dicembre sono entrati in vigore nell’Unione Europea i primi 4 regolamenti che stabiliscono le caratteristiche delle nuove etichette energetiche per lavastoviglie, frigoriferi, congelatori, frigocongelatori, lavatrici e televisori. Dal Maggio 2010, l’etichettatura energetica e’ stata allargata a tutti i prodotti che consumano energia … Continua a leggere

Arriva la dieta sana economica e ecocompatibile

Un gruppo di scienziati inglesi, avrebbe individuato una dieta ecosostenibile, seguendo il loro regime alimentare, si fa bene alla Terra, alla propria salute e pure al proprio portafoglio, visto che con soli 35 euro alla settimana per persona, sembra ci si possa nutrire in modo sano e difendere il mondo dai gas nocivi e dal dispendio energetico. Il programma è … Continua a leggere

Energia da maree e correnti marine, i progetti asiatici….

Non solo sole e vento, per produrre energia si possono sfruttare anche le maree e le loro correnti, proprio in questo campo, sino ad oggi meno sfruttato ha deciso di impegnarsi l’India. E’ stato infatti varato un progetto che si svilupperà nello stato del Gujarat, che ospiterà la prima centrale ad energia prodotta sfruttando le correnti delle maree di tutta … Continua a leggere